photopasticcio

anfang2it

Esistono centinaia di varianti e modi diversi per quanto riguarda la torta di pasta frolla. La torta di mele coperta è un classico, la torta di Linz è di origine austriaca, speziata e farcita con la tipica confettura di ribes, la tarte au citron all’insegna della pâtisserie francese, la crostata italiana con più uova, più marmellata, risulta morbida nella consistenza. La mia crostata alla marmellata è crocante e delicata. Un biscotto gigante. Per garantire la riuscita di questa torta, si presuppone la cottura alla cieca.

IMG_9653d

La cottura alla cieca è una tecnica che si utilizza per la stabilizzazione della base della torta, cotta senza ripieno e in seguito rifinita a piacere, ad es. farcita alla frutta fresca. La tipica procedura per la preparazione di Tartes e Pies è la cottura alla cieca della pasta frolla:

IMG_1776ab

Bisogna stendere l’impasto raffreddato, foderare la teglia imburrata, premere leggermente sui bordi e punzecchiare con una forchetta più volte per prevenire la formazione di eventuali bolle d’aria. L’impasto va coperto con la carta da forno e riempito complettamente con i legumi. La teglia, per un breve periodo va tenuta in frigo, dopodichè si procede con la cottura alla cieca per il tempo di 10-15 min. nel forno preriscaldato a circa 160-180 ˚C. Togliere la copertura in seguito e continuare la cottura ottenendo un colore dorato per altri 10-15 min. Lasciare raffreddare il fondo della torta, sfornarlo e farcirlo.

IMG_9654

IMG_9655

IMG_8806a

Indifferentemente dall’orario, che sia a colazione, insieme al caffè pomeridiano o la sera tardi, si trova sempre un buon motivo per staccare 5 minuti e godersela! Questo vale anche per i nostri piccoli, loro adorano questa torta! In quel senso auguro a tutti una bella pausa!

IMG_1751d

IMG_1642a

qa

ww

 

La ricetta:

IMG_9351it

Untitled-1

 

Visitami su  www.facebook.com/photopasticcio . Ti aspetto!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il 2015-06-26 alle 10:01. È archiviata in baking basics., recipes. con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: